La sintesi di Domka

La sintesi di Domka di Maria Perrella   Mio figlio Olen ora vive con me, chiuso in se stesso e senza amici, lui colpisce con parole dure: “Puttana! Sei una puttana!” mi ripete. Sembra una mummia e ogni sera, prima di dormire, mette bacinella piena d’acqua sotto letto: “Viene quasi …

Annunci