Un piccolo omicidio di Natale – Lorna Nicholl Morgan

Un piccolo omicidio di Natale.png
10 libri per superare il Natale con garbo

6. Un piccolo omicidio di Natale, di Lorna Nicholl Morgan, Lindau, prezzo di copertina 19 euro.

Oggi vi parliamo di Un piccolo omicidio di Natale di Lorna Nicholl Morgan, autrice di 4 romanzi gialli usciti tra il 1944 e il 1947, edito da Lindau. L’autrice è già di per sé un mistero: di lei non abbiamo più di queste scarne informazioni.

Siamo nella campagna dello Yorkshire a pochi giorni dal Natale. Dylis Hughes, agente di commercio co-titolare di un’azienda chimica che si occupa di medicamenti vari, si trova con la sua vecchia auto nel bel mezzo di una tormenta di neve mentre sta tornando verso Richmond. Si accorge improvvisamente di essere finita in una strada isolata, troppo tortuosa con la neve che cade battente e la sua macchina decide di fermarsi. Provviste ne ha, certo, ma l’idea di rimanere bloccata lì tutta la notte non la alletta. Mentre dispera di trovare una soluzione, ormai intirizzita dal freddo, sente l’inconfondibile rumore di un’auto in arrivo. Vedendo i suoi fari, l’auto di ferma e un giovane piuttosto massiccio scende a chiederle se ha bisogno di aiuto. Si tratta di Inigo Brown che sta andando a trovare uno zio che lo ha inaspettatamente mandato a chiamare: nella lettera che ha ricevuto questo gli chiede infatti di raggiungerlo il prima possibile, insieme a un amico, tacendo la cosa alla giovane donna, ormai sua zia, che ha da pochi anni sposato. Per farle una sorpresa, dice. 

Una sorpresa lo è veramente perché Mrs. Theresa Brown non si aspetta certo di veder comparire il nipote. Inigo e Dylis trovano una situazione piuttosto strana. Il padrone di casa è chiuso in camera sua, apparentemente molto malato e perciò impossibilitato a ricevere visite. Oltre a Mr. Warner Brown e alla moglie, si aggirano per la casa un paio di domestici quantomeno bizzarri, il valletto Ledgrove, Mr.Carpenter, presentato da Theresa come amico del marito, ma più dedito al whisky che ad altro e un misterioso personaggio, un autista, che sosta in cucina in attesa che il suo compare torni. Presto, tuttavia, la casa si animerà di nuovi personaggi portati lì dalla tempesta di neve. L’atmosfera a Wintry Wood non è delle migliori, ma peggiora notevolmente quando Mr. Brown muore, apparentemente per l’improvviso aggravarsi della sua malattia…

Preparatevi una bella tazza di tè e mettevi comodi accanto al caminetto, perché si tratta del libro più natalizio della nostra decina, quantomeno per le ambientazioni, capace di rispondere ad ogni sano bisogno di evasione. L’atmosfera retrò dei gialli inglesi della prima metà del Novecento unita all’intrico di personaggi e storie che si mischiano in una trama difficile da snodare vi faranno passare più di un piacevole pomeriggio festivo!

Potete acquistarlo qui

Leggi anche – Lo stato dell’arte

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *