SalTo18 – Gruppo Editoriale Tangram

Barbara Ciaghi - Tangram - Edizioni del Faro - Forme LibereSalTo18

Gruppo Editoriale Tangram

 

In occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino ci siamo spesi per riuscire a raccontare anche alcune realtà editoriali, e non sono gli scrittori. Abbiamo quindi approfittato della disponibilità di Barbara Ciaghi, competente rappresentante del Gruppo Editoriale Tangram di Trento, per farle alcune domande.

Cos’è Tangram?

Tangram comprende tre marchi editoriali, Edizioni del Faro, Edizioni Forme Libere e Tangram Edizioni Scientifiche.
Tangram Edizioni Scientifiche si occupa di pubblicazioni in collaborazione con università, durante il Salone sarà presente anche Silvia Toniolo, docente di lingua tedesca ed autrice del libro “Autostima e soft skill”, con il quale stimola ad andare oltre la confort zone e ad affrontare il cambiamento, guardando al futuro. Edizioni Forme Libere ha in sé una collana di libri gialli, “Passi nel buio”, che accoglie sia thriller che noir. A tal proposito avremo qui al Salone diversi autori, Michela Gecele, Gloria Canestrini, Matteo Tovazzi. Abbiamo una collana di commedia dell’arte diretta da Claudia Contini Arlecchino, la prima donna ad interpretare la maschera di Arlecchino, tanto da aggiungere il nome della maschera al proprio cognome, come gli attori del Seicento. Vi è inoltre una collana di traduzioni di autori cinesi contemporanei: la nostra sinologa Fiori Picco si trova al momento proprio in Cina in quanto è stata invitata ad un convegno di un mese con questi scrittori del livello 1. Una curiosità: in Cina gli scrittori sono divisi in livelli, devono sostenere degli esami. Quelli che riescono a raggiungere il livello 1 vengono pagati dallo Stato. Abbiamo inoltre una collana per bambini, una collana scientifica, “L’arcipelago”, che si occupa anche di percorsi scolastici su diversi argomenti, che continua a crescere per quanto riguarda l’offerta. Infine vi è la collana di poesia “Il gheriglio”, diretta da Angela Bonanno, autrice e poetessa di Catania.

Cosa fa il Gruppo Editoriale Tangram per gli autori emergenti?

Edizioni del Faro è il marchio editoriale che si occupa principalmente di autori emergenti. Riceviamo moltissime opere e le valutiamo accuratamente. Abbiamo inoltre una piattaforma di self publishing puro in cui l’autore può curare la propria opera dall’inizio alla fine: si tratta della collana “Gli Specchi”. Abbiamo infine voluto inaugurare una nuova collana, “EquiLibri”, in cui diamo spazio a chi ha uno sguardo sognante sulla realtà, un punto di vista originale su ciò che ci circonda. Rocco Sestito, autore di “Angeli incerti” primo volume della collana, sarà presente in questi giorni al Salone.

Offrite anche un servizio di editing ai vostri autori?

Certo, ci occupiamo anche dell’editing dei testi che pubblichiamo. Fisicamente noi siamo a Trento, ma abbiamo autori sparsi su tutto il territorio nazionale, per cui ci avvaliamo moltissimo degli strumenti informatici che abbiamo a disposizione: videoconferenze, chat e così via. È importante che avvenga uno scambio tra autore e casa editrice, il tutto finalizzato a commercializzare un’opera che lasci entrambi soddisfatti in quanto prodotto di qualità.

Potete trovare Barbara Ciaghi e le interessanti proposte del Gruppo Editoriale Tangram fino a lunedì allo stand E84 del Padiglione 1!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *